È morta Zsa Zsa, “il cane più brutto del mondo” 2018
  • AF

È morta Zsa Zsa, “il cane più brutto del mondo” 2018


Era stato incoronato affettuosamente “il cane più brutto del mondo” appena lo scorso 25 giugno al concorso annuale che si tiene a Petaluma, nella contea di Sonoma in California, per l’edizione 2018 del World’s Ugliest Dog che catalizza da sempre l’attenzione di tutti gli amanti dei cani. Zsa Zsa, questo era il nome della femmina di bulldog inglese che aveva conquistato tutta la giuria con il suo muso dolce e simpatico e la corporatura tozza, vincendo il titolo e portando a casa la fascia e 1.500 dollari per la gioia anche della sua padrona Megan che l’aveva riscattata da un allevamento intensivo per cuccioli adottandola a cinque anni e regalandole finalmente l’affetto di una famiglia. Purtroppo però dall’America, a poche settimane dalla vittoria dell’ambito titolo mondiale, è arrivata la triste notizia della morte improvvisa nel sonno di Zsa Zsa all’età di soli nove anni. A darne l’annuncio piangendo la sua scomparsa è stata la stessa proprietaria Megan Brainard sulla sua pagina facebook: “ Zsa Zsa questa notte era a casa di mio padre. Ma quando lui si è svegliato, ha scoperto che era morta. Sono ancora sotto schock: ci vorrà del tempo per metabolizzare quanto accaduto”. A piangere la perdita dell’amata amica fedele a quattro zampe anche Jesse, il marito di Megan e la loro piccola bambina di 15 mesi Mareslie, che hanno poi voluto salutarla per un’ultima volta durante una piccola cerimonia di addio che si è tenuta nel giardino della casa di famiglia.


Samantha Trancanelli

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002