'Artemisia' e 'Vite Senza Paura'di Mariagrazia Cucinotta insieme per rappresentare un progetto nuovo



Progetto congiunto Artemisia onlus e Vite senza paura onlus

PROFILO ARTEMISIA ONLUS

L'Associazione Artemisia Onlus è un ente non-profit riconosciuto dalla Regione Lazio, certificato ISO 9001/2015 con Bureau Veritas, e certificata con Simply Halal e Kosher.

L'organizzazione è finanziata con capitale privato della Rete di Centri Diagnostici Artemisia Lab, con donazioni/lasciti privati e con il contributo del 5x1000.

L’Associazione promuove la cultura della prevenzione e la tutela delle fasce più deboli, ma anche della comunità tutta, attraverso servizi sanitari mirati E comunque rivolti a tutta la comunità .

 

L’Associazione Artemisia Onlus, e l’Associazione Vite Senza Paura Onlus, ciascuna nell’ambito delle proprie competenze, agendo in regime di autonomia e senza rappresentanza, collaborano in attività benefiche , con un impegno costante supportato da professionisti di eccellenza, consulenti esperti e professionisti in ogni ambito.

Oggi questa associazione rivolge la propria attenzione alle persone più deboli, alle donne vittime di violenza, al bullismo, e a tutti quei fenomeni di disagio.

La pronta accoglienza è garantita dal numero verde Artemisia onlus 800 967 510 attivo 24h su 24, dove il primo approccio e’ fornito  da consulenti esperti in grado di capire e supportare tutte le problematiche

Finalmente 2 Enti benefici di rilievo nazionale, Artemisia onlus e Vite senza paura onlus, entrambe dotati di rappresentanza legale interna, propongono ufficialmente un PROGETTO DI SOLIDARIETA’ ED ASSISTENZA GRATUITA IN SINERGIA CON LE ISTITUZIONI (v. allegato A alla presente).

 

 

Tale progetto sarà ufficialmente presentato al Senato della Repubblica con un chiaro e determinato obiettivo, presentare a tutte le istituzioni un progetto di “sostegno” dedicato all’intera comunità, garantendo professionalità ed impegno per sconfiggere fenomeni oggi in allarme che vedono coinvolte più categorie di persone.

Violenza, alcolismo, droga oggi sono i temi principali che vanno affrontati a partire dai più giovani.

Il progetto è stato messo a punto dall’area giuridica del Tribunale Civile di Roma

Lo stesso sarà presentato in una conferenza stampa a fine settembre presso l’Università’ Guglielmo Marconi alla presenza dei massimi esponenti, di professionisti della medicina, della cultura, dello spettacolo e dell’imprenditoria.

0 commenti