Afghanistan: i talebani attaccano all'alba una base militare nemica

Afghanistan: i talebani attaccano all'alba una base militare nemica




I talebani non fanno più molta notizia, ma invece continuano a combattere incessantemente nei loro territori.


Sono infatti almeno trentanove i militari afgani e nove uomini della polizia morti nell'attacco portato da parte dei talebani ad una base afgana nelle prime ore di questa mattina nella provincia a nord di Baghlan. Il fatto è stato confermato e rilanciato dagli organi d’informazione e dai media locali e poi ripreso dalle maggiori agenzie.


Il portavoce dei combattenti talebani, Zabihullah Mujahid ha confermato sia l'attentato sia il numero delle vittime sul consueto Twitter.


Questo sarebbe l'ultimo, in ordine strettamente di tempo, di una serie di attacchi da parte egli insorti che hanno già fatto decine di vittime e continuano comunque a tenere sotto pressione le forze governative in molte province del paese.


Il New York Times, soltanto due giorni fa ha definito "una catastrofe" l’offensiva talebana durata quattro giorni e costata all'esercito afgano più di duecento morti. L'attacco più spettacolare è stato quello di Ghazni, a sud di Kabul. I ribelli hanno lanciato l'assalto venerdì scorso: un migliaio di combattenti ha obbligato le forze afgane a rinserrarsi in una difesa a oltranza mentre le forze americane hanno sganciavano decine di bombe e missili in numerosi e successivi raid aerei. A Ghazni gli ospedali stanno esaurendo le scorte, le persone inoltre sono impossibilitate a portare feriti nelle strutture. Gli sporadici resoconti che arrivano dalla città parlano di intere famiglie barricate nelle case che non possono uscire. C'è un black-out di telecomunicazioni ed elettricità, anche acqua e cibo iniziano a scarseggiare, insomma ancora una volta una situazione apocalittica è in corso.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002