Al complesso San Severo al Pendino di Napoli la mostra d’arte contemporanea “Animus et Anima”



Si svolgerà al complesso monumentale San Severo al Pendino di Napoli la mostra d’arte contemporanea dal titolo “Animus et Anima”, curata da Gina Affinito, e che vedrà l’esposizione di 48 opere di artisti provenienti da differenti aree geografiche e che propongono differenti esempi di arte contemporanea accomunate dall’interpretazione del dualismo, dalla ricerca del maschile e del femminile. Animus e Anima sono, infatti, i due archetipi che ci danno forse meglio di altri una visione di quanto l’essere possa essere duale.


opera di Flavia Piccolo

«Jung definisce Anima l'immagine del femminile che ogni essere umano di sesso maschile ha interiorizzato, mentre definisce Animus l'immagine del maschile che ogni essere umano di sesso femminile ha interiorizzato. Animus e Anima sono i due archetipi che ci danno una visione di quanto l’essere possa essere duale. L’anima porta alla coscienza il principio di EROS, cioè stimola l’unione, l’Animus porta alla coscienza il principio del LOGOS, cioè accentua la distinzione. Solo la perfetta integrazione di entrambe queste due forze, porterà l’individuo all’armonizzazione del proprio essere, così come una candela è l’insieme di luce e ombra».


Flavia Piccolo


La mostra é in programma da sabato 23 febbraio a mercoledì 6 marzo 2019 e rientra nel programma espositivo dell’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, con il Patrocinio Morale della Regione Basilicata, del Comune di Matera e della Fondazione Matera 2019.


Tra gli artisti in mostra la pittrice Flavia Piccolo pugliese di nascita, genovese di adozione, ora trasferita a Roma. «Dopo tanti anni ho ripreso la mia grande passione, racconta la pittrice Piccolo, ed ho iniziato a frequentare un corso di pittura, curato da Giorgio Cavalieri, pittore professionista. Ottimista per carattere, sempre pronta a nuove sfide, curiosa e osservatrice di tutto ciò che mi circonda ho iniziato a dipingere. Eccomi pronta a ritrarre la mia realtà con i colori della fantasia».

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002