Alla faccia della De Santis: Salvini attacca Fazio e difende Freccero, poi spinge Baglioni

Alla faccia della De Santis: Salvini attacca Fazio e difende Freccero, poi spinge Baglioni



Per capire che tempo fa in televisione non c’è miglior meteorologo degli ascolti. Soprattutto quelli relativi alla domenica . Dunque Con 3.938.000 telespettatori e il 15,16% di share 'Che tempo Che Fa' su RaiUno si è aggiudicato la prima serata di domenica 27 gennaio. Per inciso il 15% è comunque un dato nettamente al di sotto della media di rete, un asticella che il conduttore ligure ha contribuito notevolmente ad abbassare, ragione per la quale l’uscita da Rai uno a fine stagione è una certezza, magari per tornare su Rai tre. Non a caso Salvini è tornato duramente ad attaccarlo, difendendo rai due e le scelte del suo direttore Carlo Freccero. “Spero che la Rai stia riflettendo sul taglio di alcuni mega stipendi, che poi Fazio lo usi per fare campagna contro la Lega e' un problema suo",afferma il ministro dell'Interno,in un'intervista a Rtl 102.5, «mettere un tetto agli stipendi in Rai è sano e anche mettere un po' di mentalità privata. I dirigenti Rai, anche quando smettono di fare i dirigenti, rimangono con lo stesso stipendio. Spero che chi di dovere porti i contratti del privato anche nella dirigenza Rai».


E poi la questione Grillo. «Sono sicuro che quei 30mila euro li darà in beneficenza. Anche perché' non ne ha bisogno. Sono sicuro che l'amministratore delegato sta già lavorando alla riduzione di stipendi che non hanno alcun senso. Ci sono stipendi da 2, 3, 4 o 5 milioni di euro. Puoi essere bravo quanto vuoi, ma mi sembrano esagerati». Più chiaro di così. Ma se la Rai ha la febbre a Mediaset non stanno meglio. Calano ancora gli ascolti della 'Dottoressa Giò' su Canale 5 che ieri ha raccolto 2.444.000 telespettatori e il 10,25% (erano 3.046.000 con il 12,63% nella prima puntata del 13 gennaio e 2.485.000 con il 10,9% nella seconda del 20 gennaio). Terzo gradino del podio per Italia 1 che con 'Le Iene Show' ha ottenuto 1.927.000 telespettatori con uno share del 10,30%. Su La7, invece, 'Non è l'Arena' è stato visto da 1.422.000 telespettatori pari al 7,09% di share, seguito da Rai2 che con 'La porta rossa' ha totalizzato 1.392.000 telespettatori e uno share del 5,46%. Dunque il fenomeno Giletti continua a far parlare di se, tenendo alta la bandiera della rete di Cairo. Tutta roba per Massimo che tornerà utile quando ci sarà da scegliere dove accasarsi per la prossima stagione : la7 o Rai uno? Si accettano scommesse. Anche se con l’attuale direttore di rete, Teresa De Santis anche le cose più semplici diventano complicate. Quando si dice la donna sbagliata nel posto giusto. Per altri, però.. «Ho sentito Baglioni, è stata una telefonata gradevole, ieri alla fine del mio comizio ho chiesto di mettere 'Questo piccolo grande amore'... Spero che a Sanremo ci sia tanta musica e poca politica» dice Salvini. Segnalatemi alla De Santis.


di Alberto Milani

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002