ALTA VELOCITÀ SA-RC: PIRO (FI), "COMPORTAMENTI COME QUELLO DI PELLEGRINO NUOCIONO AL VALLO DI DIANO"




“Il renziano consigliere regionale della Campania Pellegrino, secondo una visione che denota una vista da correggere, sulla vicenda del progetto della Alta Velocità Salerno – Reggio continua a contrapporre il Vallo di Diano a Lagonegro, ma questa volta nella sua replica alla mia pacata e ferma dichiarazione scivola nella più classica buccia di banana. Il suo “stai sereno”rivolto a me, mutuato dal suo leader Renzi che lo usò, come è noto, nei confronti di Letta per farlo fuori, è un messaggio sublimale alla comunità del Vallo di Diano che deve prepararsi all’ennesima presa in giro perché questo comportamento è destinato, come è accaduto per Letta, a risolversi in una sconfitta”. Ad affermarlo è il capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Francesco Piro, facendo riferimento alla nuova dichiarazione del capogruppo di Italia Viva in Consiglio Regionale Campania Pellegrino. “Anche per il Tribunale di Sala Consilina – aggiunge Piro – Pellegrino aveva consigliato alla popolazione locale di stare tranquilla e poi è finita con la soppressione. Purtroppo con simili rappresentanti istituzionali il Vallo di Diano, a cui ci lega una sincera, convinta solidarietà e visione di sviluppo integrato al Lagonegrese e non certo in competizione, non potrà sperare in alcun vantaggio. Il populismo, la strumentalità politica di chi farebbe bene a fare il medico di fatto producono solo danni a questa comunità. Rivolgo a Pellegrino auguri di buon Natale con sincerità e senza alcun rancore perché il mio unico scopo è lavorare per migliorare i servizi in questo caso ferroviari dell’antica e sempre attuale comunità della Lucania senza confini geografici e politici”.

0 commenti