Andrea Ruggieri (FI) sul premier: «L’unico Conte che riconosco è Antonio»


Si è espresso così il deputato di Forza Italia Ruggieri in seguito all’intervista rilasciata dal premier Conte al Foglio: «Sia detto col rispetto che si deve al Presidente del Consiglio italiano, chiunque esso sia, ma l'unico Conte che riconosco è Antonio, l'allenatore dell'Inter ed ex Ct di un'ottima nazionale, il premier che ha cambiato casacca come nulla fosse pur di mantenere la cadrega, per dichiarare abolita la povertà, e firmare scempi quali il decreto dignità, reddito di cittadinanza, la prescrizione zero, e altre amenità varie e avariate, a noi di Forza Italia interessa quanto un mandato di arresto a capodanno. Zero. Noi vogliamo vincere le elezioni, mandare i cinque stelle a cercarsi un lavoro anziché 'rubare' lo stipendio da parlamentare, e dichiarare guerra alle tasse e agli sprechi di uno stato troppo padrone sui cittadini. Conte e i cinquestelle vogliono l’opposto».

0 commenti