Arrestata la pornostar che scatenò la bufera su Trump
  • AF

Arrestata la pornostar che scatenò la bufera su Trump



Arrestata in uno strip club di Columbus, in Ohio, la pornostar statunitense Stormy Daniels, la donna che aveva raccontato di aver avuto una relazione con il presidente statunitense Donald Trump nel 2006.


A darne la notizia è il suo legale, Michael Avenatti, che ha spiegato che l’attrice di film per adulti sarebbe stata fermata in base alla leggi dello Stato del Midwest che vieta a chiunque non sia un parente o familiare di toccare una ballerina nuda o seminuda. Il fatto è considerato un atto illegale in molti stati americani. «Questa è un’operazione montata politicamente. È assurdo che la polizia impieghi le sue risorse per operazioni come questa. Combatteremo tutte le false accuse»: questo il tweet dell’avvocato subito dopo essere stato informato dell’arresto della sua cliente. La pornostar, però, sarebbe stata «toccata in modo non sessuale», come sottolineato dallo stesso Avenatti.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002