Assindustria VenetoCentro elegge Leopoldo Destro Presidente.

L’Assemblea Generale si è tenuta in Parte Privata e in collegamento, in base agli obblighi degli ultimi Dpcm.

Leopoldo Destro, padovano, 47 anni, è Amministratore Delegato di Aristoncavi S.p.A.




Destro: «Coesione e unità in questo difficile momento per costruire insieme il nostro futuro»


(Padova-Treviso - 30.10.2020) - L’Assemblea Generale di Assindustria Venetocentro - Imprenditori Padova Treviso, che si è tenuta oggi in Parte Privata e in collegamento da remoto, ha eletto Leopoldo Destro Presidente dell’Associazione per il quadriennio 2020-2024 con il 96,5% dei voti favorevoli. Il voto è avvenuto a scrutinio segreto su piattaforma protetta.

Nel corso dei lavori è intervenuto in videoconferenza il Presidente di Confindustria, Carlo Bonomi che ha portato il suo saluto agli imprenditori di Assindustria Venetocentro e le sue congratulazioni e auguri di buon lavoro al Presidente Neoeletto Leopoldo Destro.

La Parte Pubblica dell’Assemblea verrà riprogrammata nei prossimi mesi, in base alle disposizioni di sicurezza sanitaria che saranno vigenti. L’evento è stato sostenuto da Intesa Sanpaolo, con il contributo di Alperia - Sum, Mion Ventoltermica e Umana.

Il Neo Presidente era stato designato dal Consiglio Generale lo scorso 1 ottobre.

Leopoldo Destro è il primo Presidente unico di Assindustria Venetocentro, con la sua elezione si conclude il periodo fondativo seguito alla costituzione dell’Associazione il 15 giugno 2018 dall’integrazione tra Confindustria Padova e Unindustria Treviso, che ha visto alternarsi alla guida nel primo biennio i Presidenti Maria Cristina Piovesana e Massimo Finco.


«Ringrazio tutti i colleghi imprenditori di Assindustria Venetocentro per l’onore ricevuto, la vicinanza e la fiducia - ha dichiarato il Neo Presidente Leopoldo Destro subito dopo il voto -. Un ringraziamento forte e sentito a Maria Cristina Piovesana e a Massimo Finco, di cui raccolgo l’importante testimone, perché grazie alla loro passione, tenacia e coraggio è stata creata una grande Associazione con un modello innovativo che supera i tradizionali confini e che rafforza la rappresentanza delle nostre imprese e del nostro territorio. Inizio il mio mandato in un periodo indubbiamente difficile per la nostra comunità e le nostre imprese, e questo se possibile mi motiva ancora di più a dare il massimo insieme alla mia squadra e a tutta l’Associazione. Costruiamo il nostro futuro, è il messaggio che caratterizzerà il mio programma di Presidenza, unendo la capacità di reagire e di cambiare in direzione del capitale umano, della digitalizzazione, della sostenibilità, del rafforzamento infrastrutturale del territorio, guardando sempre più all’Europa. Un’Associazione aperta ed inclusiva, insieme attore sociale e sindacato d’impresa nel dialogo con il territorio e a livello nazionale. In questo momento così difficile il valore della coesione, della condivisione e del lavorare insieme è fondamentale, come ha più volte sottolineato il nostro Presidente della Repubblica. Lo sentiamo nostro, lo sento mio: Cominciamo a costruire insieme».


Leopoldo Destro, nato a Valdagno il 7 agosto 1973, vive a Padova, è sposato, ha due figli. Laureato in Scienze politiche, indirizzo economico all’Università di Padova. è Amministratore Delegato e Socio di riferimento di Aristoncavi S.p.A., azienda di famiglia fondata nel 1958, rappresentando con il fratello Andrea la seconda generazione. Aristoncavi è oggi uno dei principali produttori indipendenti di cavo elettrico con isolamento in gomma, in bassa e media tensione. È leader in alcuni segmenti di mercato nel settore dei cavi per applicazioni speciali offrendo soluzioni per il trasporto di energia elettrica ad alto contenuto tecnologico. Negli ultimi anni l’azienda ha investito specificamente nello sviluppo tecnologico, rafforzando l’area tecnica e puntando sulla Ricerca e Sviluppo per la realizzazione di cavi per impiego nei settori industriali e del terziario, con importanti collaborazioni con Università e laboratori tecnologici a livello mondiale. L’azienda ha un fatturato nel 2019 di 51 milioni di euro, esporta oltre l’80% della sua produzione in più di 50 Paesi. Impiega complessivamente 145 collaboratori.

L’interesse per la ricerca e lo sviluppo tecnologico e per le strategie commerciali hanno connotato l’intero percorso professionale di Leopoldo Destro, iniziato in Marzotto USA e proseguito in B.Ticino S.p.A., società leader nella produzione di materiale elettrico e domotica.

Leopoldo Destro è stato membro di Giunta e del Consiglio Generale di Confindustria Padova dal 2015. Attualmente è Vicepresidente di Assindustria Venetocentro con delega al Centro Studi e allo Sport e dal 2015 è Presidente di Assindustria Sport Padova - società di atletica leggera ai vertici nazionali, organizzatrice della Padova Marathon - dopo esserne stato Consigliere dal 2011. È membro sia del Consiglio Generale di Assindustria Venetocentro sia del Consiglio Generale di Confindustria. Nel sistema di rappresentanza ha svolto anche i seguenti incarichi: membro del Consiglio Generale di Federazione ANIE aderente a Confindustria, che rappresenta le imprese elettrotecniche ed elettroniche; componente del Comitato Direttivo AICE (Associazione Italiana Industrie Cavi e Conduttori elettrici) della Federazione ANIE; rappresentante PMI AICE nel Consiglio Generale di Federazione ANIE.

Destro è da sempre impegnato in attività con finalità sportive e sociali, ricopre la carica di Consigliere del Centro Sportivo Impianti Rugby Padova ed è stato Consigliere del Petrarca Rugby dopo aver praticato per undici anni rugby a livello agonistico. È stato insignito della Stella di bronzo al merito sportivo dal CONI nel 2019 e nominato Dirigente sportivo dell’anno da Fidal Veneto nel 2017.



Assindustria Venetocentro - Imprenditori Padova Treviso, nata il 15 giugno 2018 dall’integrazione tra Confindustria Padova e Unindustria Treviso, è la seconda associazione d’Italia nel Sistema Confindustria con 3.500 imprese associate per oltre 170 mila collaboratori. Rappresenta un territorio chiave dell’economia italiana e uno dei primi poli manifatturieri, con una forte presenza anche nei servizi innovativi e proiezione internazionale. L’industria genera il 39,9% del valore aggiunto manifatturiero del Veneto e il 5,5% di quello italiano (14,4 miliardi di euro, 16,9 mld con le costruzioni: 2017), impiega oltre 232mila addetti (286mila con le costruzioni), il 39,4% del totale veneto. Nel 2019 è di 23,8 miliardi di euro il valore delle esportazioni, pari al 36,8% dell’export regionale e al 5% di quello nazionale. Il contributo all’attivo commerciale è di 9,9 miliardi (62% dell’intero Veneto). Assindustria Venetocentro opera per una rinnovata azione di rappresentanza delle imprese e del territorio, in favore dello sviluppo sostenibile, del lavoro e dell’innovazione e per la creazione di opportunità per le generazioni più giovani.

_______________

Per informazioni:

Comunicazione e Relazioni con la Stampa

Sandro Sanseverinati - Tel. 049 8227112 - 348 3403738 - ssanseverinati@assindustriavenetocentro.it

Leonardo Canal - Tel. 0422 294253 - 335 1360291 - lcanal@assindustriavenetocentro.it

Paola Giannachi - Tel. 049 8227144 - pgiannachi@assindustriavenetocentro.it

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002