Aston Martin Valkyrie, quando la potenza incontra la bellezza





Un nome che evoca brividi eroici di origine nordica: Valkyrie.


Una leggenda storica nel campo dell’industria automobilistica di fascia alta: Aston Martin. L’azienda motoristica di “sua maestà” che ha fornito, tra l’altro, le auto storiche per tutta la serie cinematografica di James Bond e altre serial televisivi.


Unire queste due singolarità uniche al mondo significa produrre qualcosa di assolutamente straordinario ed infatti la prossima “hypercar” prodotta dalla nota casa britannica sarà appunto la Valkyrie, con un nuovo propulsore, che sarà il più potente aspirato da strada del mondo.


Dalla fonte diretta di Cosworth è trapelata la notizia che la vettura sprigionerà una potenza quasi insostenibile, ovvero ben sopra i mille cavalli con un motore di sei litri e mezzo, a dodici valvole da quasi milleduecento cavalli, che le consentirà di raggiungere prestazioni impensabili e potersi così fregiare di stare nell’olimpo delle auto più veloci di sempre.


La Aston Martin Valkyrie con la sua inusitata potenza è quindi destinata, almeno sui circuiti di prova, i soli che possano favorire il completo sviluppo del suo essere su strada, a superare gli ottocento cavalli che sino ad oggi hanno equipaggiato la “Ferrari 812 Superfast”, ma presenta anche un rinnovato design dalle linee aerodinamiche particolarmente fluide e aggressive, con una carrozzeria di rara eleganza dai colori scelti in una gamma di metalli e di nero a contrasto. Anche la dotazione elettronica del veicolo risulta, come sempre, essere di prim’ordine senza mai dimenticare la nota dell’estetica che da sempre ha caratterizzato la Aston Martin.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002