Auguri di in videoconferenza tra i leader del centrodestra e via libera in Abruzzo a Marco Marsilio

Auguri di in videoconferenza tra i leader del centrodestra e via libera in Abruzzo a Marco Marsilio



Auguri “tecnologici"tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni che con una videotelefonata hanno iniziato a sbloccare il tavolo delle candidature alle elezioni regionali. A cominciare dalla scelta per il presidente in Abruzzo. Via libero a Marco Marsilio di Fratelli d'Italia. Durante la videotelefonata a tre, definita in una nota "molto cordiale" in particolare

i leader del centrodestra hanno infatti ufficializzato la candidatura di Marco Marsilio alla presidenza della Regione Abruzzo alle elezioni del 10 febbraio prossimo.

Il senatore Marsilio è infatti stato concordemente ritenuto il più idoneo a dare risposte adeguate alle attese della sua regione. E questo, si afferma nella nota congiunta, "dopo i disastri prodotti dalla sinistra in questi anni".


I tre leader hanno comunque in programma di incontrarsi alla ripresa per definire le altre candidature e fare il punto della situazione. Dopo la scelta della candidatura in Abruzzo, il centrodestra dovrà scegliere i candidati per Piemonte, Basilicata e Sardegna. In linea di massima finora si era parlato di due candidature di Forza Italia in Piemonte e Basilicata e di una leghista in Sardegna. Ma la scelta finale è attesa per il prossimo vertice. Con la scelta unitaria di Marsilio in Abruzzo il centrodestra dopo giorni di sospetti reciproci con qualche tensione interna dà il segnale di una ripartenza.


di P. S.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002