Belgio primo, Senegal a casa per un ammonizione di troppo
  • AF

Belgio primo, Senegal a casa per un ammonizione di troppo


Giornata di verdetti, gli ultimi rimasti, nel Mondiale di Russia 2018, con i gironi G ed H che hanno fornito i responsi definitivi su promossi e bocciati della prima fase. Tra Inghilterra e Belgio c’era in palio il primo posto del raggruppamento G e sono stati Mertens e compagni ad aggiudicarselo con una vittoria di misura sulla nazionale allenata da Southgate. Dell’ex Manchester United Januzaj il gol partita nella ripresa.

Nello stesso girone, in una gara valida solo ai fini dell’onore e dell’orgoglio, Tunisia batte Panama 2-1, togliendo ai centramericani la gioia dello storico primo punto della propria storia all’interno della kermesse iridata.


Sconfitta indolore per il Giappone, che cade per 1-0 contro la Polonia, con rete di Bednarek, ma si qualifica ai danni del Senegal grazie ad una migliore classifica fair-play. Asiatici ed africani, pari in tutto all’interno della classifica del gruppo H, avevano come differenziale solo quello dei cartellini gialli, mostrati in minor quantità a quelli del Sol Levante rispetto ai leoni senegalesi. Fatale per Mané e compagni la rete del colombiano Mina, che sancisce il finale di 1-0 per la Colombia. Oggi giornata di pausa in attesa degli Ottavi di finale, col tabellone già settato che regala scontri di primo piano dalle primissime giornate. Il Mondiale di Russia 2018 entra nel vivo da ora.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002