Ben Harper, un concerto memorabile sotto la pioggia

Ben Harper, un concerto memorabile sotto la pioggia




È una leggenda assoluta della musica contemporanea, Ben Harper, uno tra i più importanti cantautori, chitarristi e performer di tutti i tempi, vincitore di tre Grammy Awards ha tenuto un concerto memorabile ai laghi di Fusine, presso Tarvisio, una splendida località posta nel mezzo delle Alpi Giulie, al confine tra Italia, Slovenia e Austria. Alla performance solista sono state tremilacinquecento le persone che hanno resistito per due ore sotto una scrociante pioggia copiosa caduta dall'inizio alla fine del concerto, pur di godersi l'esclusiva voce e chitarra di Ben Harper. Un concerto epocale e indimenticabile, con il quale si è conclusa la ventitreesima edizione del "No Borders Music Festival".


Sulle corde metalliche della sua chitarra, Harper ha ripercorso gran parte del proprio repertorio andando dai brani storici come "Diamonds On the Inside", "Welcome To The Cruel World", "When It’s Good", "Waiting For You", sino ai brani più recenti "Don’t Give Up On Me", "Call It What Is" e infine ha suonato anche nove pezzi tratti dall’ultimo suo album “No Mercy in this land”, nel quale suona anche il mitico musicista blues Charlie Musselwhite.


Circondato dalle sue numerose chitarre, Harper ha aperto il concerto con “When She Believes”, mentre la natura si scatena intorno a lui e al pubblico facendo sì che l’intesa l’artista nato a Claremont e i presenti diventi ancora più solida sotto la pioggia battente: «Thank you for braving the storm» ovvero «Grazie per aver affrontato la tempesta», dice Harper emozionato mentre procede nel repertorio scelto per Fusine.


Il musicista siede e suona, incurante dello scatenarsi degli elementi con quella modestia di chi ha sempre voluto stare lontano dagli eccessi del successo e con l’emozione di chi non poteva immaginare che a ospitare la sua performance solista sarebbe stato uno scenario naturale di tale bellezza come quello delle montagne friulane tanto da confessare al suo pubblico: «Non ho mai suonato in un posto così bello».



DPF

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002