Body shaming contro Giovanna Botteri, Striscia replica: è fake news

Body shaming contro Giovanna Botteri, Striscia replica: è fake news


Striscia la notizia ha diffuso la seguente nota, in merito alla polemica che vede Michelle Hunziker accusata di body shaming contro Giovanna Botteri. "Gentile direttore, il

Fattoquotidiano.it ha contribuito a scatenare un'indegna gazzarra quando sarebbe bastato banalmente guardare il servizio con il commento di Gerry Scotti per capire che l'attacco a Giovanna Botteri è una fake news: «Brava, brava Giovanna, vai avanti così nel tuo importante lavoro e non badare a chi sta a guardare il capello...». Per questo chiediamo le immediate scuse di Sardine, Usigrai, Fnsi e GiULiA giornaliste per aver dato credito a una fake news. Gli haters stanno altrove, basta volerli cercare". "Per quanto riguarda - prosegue la nota - le eventuali offese a Giovanna Botteri, forse si dovrebbe fare riferimento alla puntata dell'8 marzo scorso (giorno della festa della donna) della trasmissione di Fabio Fazio. Ma è certamente evidente che la quarantena ha ottenebrato quelle che si ritenevano le migliori menti del Paese. In attesa del vaccino contro la stupidità dilagante, Striscia - conclude - continuerà dritta per la sua strada la sua missione".

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002