Carlo Ferri:“Vi porterò una bistecca direttamente a casa grazie a “Just meat”, una apple miracolosa”

Carlo Ferri, titolare di una storica macelleria di Fiuggi.




Carlo Ferri, lei gestisce una macelleria a Fiuggi, che ha una storia lunga più di 50 anni. Immagino con tanti clienti in fila ad attendere il proprio turno, magari con un numeretto in mano. Come le è venuta l’idea di una apple, che ti porta una bistecca direttamente a casa?


Il Covid ha creato enormi difficoltà alla mia clientela. File lunghissima, esterne alla macelleria, clienti distanziati l’uno dall’altro del fatidico metro, con la mascherina fin sopra il naso, magari sotto una pioggia battente. La appple, che ho brevettato, consente, una volta scaricata, di poter ricevere la carne direttamente a casa, potendo eventualmente aderire a un programma personalizzato.


La carne a misura di famiglia?


Sì, perché non si potrà ordinare la carne solo per un pranzo o una cena, ma anche aderire a un programma settimanale, che garantisca alle famiglie di poter seguire una dieta personalizzata, secondo le esigenze di ciascuna. Una proposta telematica, che tiene conto non solo della auspicabile varietà delle carni e dei piatti, ma anche del bilanciamento delle proteine nell’arco di sette giorni.


Una apple buona solo per acquistare carne, restando comodamente seduti sulla sedia della scrivania?


Non solo carne e, molto presto crediamo, non solo a Fiuggi. Abbiamo già stretto accordi con alcune importanti aziende vinicole e olearie del territorio. L’obiettivo è una cena, o meglio i pranzi e le cene di un’intera settimana, a chilometro zero, ma non solo. Grazie alla nostra apple, che abbiamo chiamato “Just meat”, non raccoglieremo solo le ordinazioni, quotidiane o settimanali, che siano, ma proporremo soluzioni, menù e ricette per ciascun utente, pardon cliente.


“Just meat” è destinata a restare in rete solo fino a quando perdurerà l’emergenza legata al coronavirus?


No, noi crediamo che questa dolorosa e imprevedibile contingenza abbia aguzzato l’ingegno di molti, non solo il nostro. “Just meat” anticipa un modello di macelleria, e di vendita, che sopravvivrà alla fine di questo maledetto virus.


La vostra apple è aperta a tutti?


Assolutamente sì. Ci piace pensare in grande. Il nostro desiderio è che “Just meat diventi uno strumento utilizzato da quanti più esercenti possibili, amici, competitor, chiunque, a Fiuggi, nel Lazio, in tutta Italia. Basterà cliccare per avere non solo la spesa a casa, ma anche ogni tipo di suggerimento e il conforto nelle proprie scelte. Un click a portata di tutti per non sentirsi più soli in cucina e davanti ai fornelli.

Antonello Sette

0 commenti