CASO PALAMARA, LABOCCETTA A CARTABIA: BATTA UN COLPO E MANDI ISPETTORI A PERUGIA


Se quel che e' successo in questi giorni nella Procura di Perugia e’ vero - fatto talmente grave da sembrare surreale !- va fatta chiarezza a tutto campo. Il Ministero della Giustizia dovrebbe avviare immediatamente doverose attività ispettive. Finora sembra essere in stato pilatesco. Farà bene qualche autorevole parlamentare libero e coraggioso, sperando che ve ne siano ancora in circolazione, a mettere in campo azioni di sindacato ispettivo. Consiglio una interpellanza urgente, (basta la firma di un interpellante e quella di un Presidente di Gruppo) per obbligare il Governo a rispondere in aula dopo solo 3 giorni. Insomma occorre non far cadere il silenzio su una vicenda che non può restare tra i legali di Palamara ed una Procura della Repubblica. Il ministro Cartabia, se c’è’, batta un colpo! “Lo dichiara in una nota l'ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud.

0 commenti