Ciacci e Malgioglio, ai ferri corti per una canzone contesa




Piccoli litigi estivi. Come i temporali, sono bufere forti, ma passeggere, scrosci violenti di breve durata che il mondo del gossip registra e poi dimentica in fretta.


Una di questi è la “guerra” tra Giovanni Ciacci e Cristiano Malgioglio. Amici da trent’anni, i due hanno appena litigato per via della canzone “Tocalo tocalo”. Il motivo del contendere tra le due star del piccolo schermo, molto amate dal pubblico per la loro estroversa simpatia, pare sia dovuto al fatto che Ciacci abbia avuto qualche tempo fa, il permesso di cantare il brano che lo stesso Malgioglio ha scritto negli Anni Novanta per Carmen Di Pietro. Un brano musicale di successo che Giovanni ha cominciato a cantare durante le sue serate in giro per l’Italia, insieme con Raimondo Todaro e che verrà utilizzato anche per la nuova edizione televisiva di Detto Fatto. Sembrerebbe però che Cristiano ci abbia poi ripensato e abbia cominciato ad attaccare pubblicamente il collega cantante che, com’era prevedibile, non è stato molto contento di trovarsi improvvisamente sotto un “fuoco amico”.


Allora Giovanni Ciacci ha deciso di scrivere al collega un alettera aperta dove fa le proprie dichiarazioni: «Mi hai dato il permesso, eri anche felice dell’idea e mi sono messo all’opera. Ho inciso la tua canzone e ho messo alcuni video sui social network. È stato un successo. Invece di essere contento di tutto questo hai iniziato a insultarmi. Hai paura di me. Invidi il mio successo, in ascesa giorno dopo giorno, invidi il mio modo di fare e invidi anche la mia spontaneità nella vita privata. Credo proprio che ti infastidisca che io sia innamorato e viva la relazione con il mio compagno alla luce del sole mentre tu hai sempre cercato di nascondere i tuoi amori».


Insomma, una vera e propria battaglia in punta di fioretto, ma non per questo meno tagliente tra i due un tempo molto affiatati, la loro amicizia dura da trent’anni, tanto che è lo stesso esperto di stile e di moda a ricordare che: «Devo ammetterlo, mi ha aiutato nel mio lavoro presentandomi tante persone importanti. Sei stato un sostegno per me anche nei momenti più difficili». Non resta che augurarci che dopo questa bufera torni il sereno e i due riprendano insieme le loro strepitose carriere.



DPF

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002