Como, incidente mortale a Guanzate: morti tre ragazzi e uno in ospedale

Como, incidente mortale a Guanzate: morti tre ragazzi e uno in ospedale


Tragico incidente nei pressi di Guanzate, in provincia di Como, dove tre ragazzi hanno perso la vita: l’auto dopo essere uscita di strada si è ribaltata e l’alta velocità non ha lasciato possibilità ai giovani. Poco prima delle tre la loro Fiat stava percorrendo via Madonna quando il 19enne alla guida avrebbe perso il controllo a causa dell’alta velocità facendo sbandare la vettura. Dopo essersi ribaltata più volte si è schiantata contro il muretto di una villa. I vigili del fuoco, giunti sul luogo dell’incidente poco dopo, hanno tentato invano di estrarre i ragazzi dalle lamiere schiacciate, ma non vi è stato nulla da fare: tre di loro sono morti sul colpo. Più fortunato un quarto passeggero, ricoverato attualmente in gravi condizioni all’ospedale Sant’Anna di Como, ma sarebbe fuori pericolo di vita. E’ rimasta coinvolta anche una donna di 46 anni al di fuori dell’auto che si trovava in quegli istanti nel luogo dell’incidente, anche lei trasportata al pronto soccorso, ma non in condizioni gravissime.

Sono state poi accertate le identità delle vittime. Si tratta di un 19enne di Fino Mornasco, Alfonso Tolone, e due 21enni di Guanzate, Michele Duchino e Alexander Solovyev. Il ragazzo sopravvissuto è un 22enne di Cadorago.

Tuttavia le cause dell’incidente restano ancora nebulose e i militari dell’Arma stanno cercando di capire se davvero la perdita del controllo sia dovuta all’alta velocità

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002