Compravendita senatori, confermata prescrizione a Silvio Berlusconi
  • AF

Compravendita senatori, confermata prescrizione a Silvio Berlusconi



È arrivata la prescrizione a fermare l'accanimento giudiziario su uno dei tanti processi che hanno coinvolto Silvio Berlusconi. Anche se questo procedimento penale è sicuramente quello più difficile da accettare, la presunta compravendita di senatori da parte del Cav, che portò alla caduta del secondo governo Prodi nel 2008. La sesta sezione penale della Cassazione ha accolto in toto le richieste formulate dal sostituto procuratore generale Luigi Orsi, prescrivendo il reato di corruzione contestato al leader di Forza Italia e riqualificandolo in quello di corruzione impropria, comunque prescritto. Respinto dunque il ricorso della difesa dell’ex premier, che puntava all’assoluzione con formula piena, e confermata la sentenza del processo d’appello celebrato dal tribunale di Napoli nell’aprile del 2017.


I fatti si riferiscono ai 3 milioni di euro versati nel 2007, sotto forma di finanziamenti, all’ex senatore dell'Italia dei Valori Sergio De Gregorio. Un versamento che, secondo l'accusa, venne erogato per far passare il parlamentare nel centrodestra e far così venir meno i numeri alla maggioranza guidata dal Pd. Il professor Franco Coppi, legale di Berlusconi, aveva formulato il ricorso sostenendo che “l'attività parlamentare è insindacabile e non si può stabilire se un voto è frutto di dazione di denaro: il voto è coperto dall'immunità parlamentare e non può essere oggetto di indagini". In primo grado, nel 2015, Berlusconi era stato condannato a tre anni di reclusione e all’interdizione per cinque anni dai pubblici uffici. La stessa pena era stata inflitta all’ex direttore dell’Avanti, Valter Lavitola. Le motivazioni della sentenza di oggi saranno depositate entro 90 giorni.



Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002