Convegno “Vaccinare in Sicurezza”. D’Anna (Onb): “La ricerca non abbia bavagli”

Convegno “Vaccinare in Sicurezza”. D’Anna (Onb): “La ricerca non abbia bavagli”



Si è parlato di sicurezza e qualità dei vaccini durante il convegno “Vaccinare in sicurezza”, organizzato oggi dall’Ordine Nazionale dei Biologi, a Roma, nell’hotel “Parco dei Principi”.

«La scienza non può riconoscere altro che i risultati della ricerca ed è questo che oggi vogliamo ribadire, perché i biologi devono poter esercitare la professione liberamente e senza bavagli». Così ha iniziato il suo intervento Vincenzo D’Anna, presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi.

Tra i relatori era presente il virologo Giulio Tarro, che ha parlato di nuove epidemie e dell’obbligatorietà vaccinale in Italia.

Dell’accertamento del rischio per la salute dell’uomo e delle eventuali predisposizioni al danno ha parlato Loretta Bolgan, che ha presentato i risultati ottenuti dall’analisi di laboratorio su alcuni lotti vaccinali.

Tra gli ospiti, Livio Giuliani, fisico e dirigente di ricerca per il Sistema sanitario nazionale.

Al convegno, come relatori, erano presenti, Andrea Del Buono, chirurgo, esperto in immunoallergologia e nutrigenomica, Armando D’Orta, chirurgo e biologo nutrizionista, Theresa Deisher, fisiologa molecolare di Seattle, Jacob Puliyel, pediatra indiano, Raffaele Di Francia, biologo ricercatore, Guillemette Crepeaux, tossicologa francese, Anthony Mawson, epidemiologo americano.

Per l’Onb erano presenti il vicepresidente Pietro Miraglia, il tesoriere Pietro Sapia, il segretario Duilio Lamberti, i consiglieri Gennaro Breglia, Claudia Dello Iacovo, Stefania Papa, Franco Scicchitano, Alberto Spanò e il direttore Pasquale Piscopo.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002