Da oggi operativo il nuovo mezzo dei carabinieri: il Qooder

Da oggi operativo il nuovo mezzo dei carabinieri: il Qooder




Le Forze dell’Ordine che hanno per compito il pattugliare anche le strade costiere hanno adesso a disposizione uno scooter di nuovissima concezione, dotato di quattro ruote basculanti ideato dalla Quadro Vehicles, una società italiana, che consentirà così ai militi di raggiungere in breve tempo anche tratti dissestati o particolarmente difficili.


Sono le peculiari caratteristiche del Qooder ad aver convinto il Capo di Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, il Generale di Divisione Enzo Bernardini ad accettare la proposta di una fornitura gratuita di Qooder, che circoleranno sulle strade della provincia di Lucca e di Rimini durante il periodo estivo, prese d’assalto da numerosi turisti. Le auto dei carabinieri infatti, in certe situazioni di folla o di ambiente, riuscirebbero a muoversi con difficoltà, mentre il Qooder, più maneggevole e pratico, riesce ad arrivare là dove altri mezzi non possono e in minor tempo.


Grazie alle quattro ruote il Qooder è molto più stabile di una qualsiasi moto, tanto che secondo i progettisti della casa produttrice, un mezzo simile affidato alle Forze dell’Ordine, avrebbe incontrato molte meno difficoltà a raggiungere le zone colpite dal terremoto di Amatrice.


La nuova versione del Qooder, sarà dunque contrassegnata dai colori blu e rosso dell’Arma dei Carabinieri, e dotata di tutti i dispositivi di emergenza sonori e luminosi a LED, di un parabrezza regolabile, con i necessari bauletti posteriori, i paramani e il bull bar che permetteranno inoltre una maggiore precisione negli interventi sia diurni che notturni.


L’Italia dei motori e dell’ingegneria meccanica si pone in tal maniera, ancora una volta all’avanguardia tecnologica e al servizio delle Forze dell’Ordine con un prodotto unico e a tratti avveniristico.



DPF

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002