Da presidente della Camera a vice: Fico declassato al Circo Massimo e Sgarbi lo deride

Da presidente della Camera a vice: Fico declassato al Circo Massimo e Sgarbi lo deride

Si è trattato sicuramente di qualche errore tecnico quello di ieri sera sul palco del Circo Massimo, dove sul megaschermo dei 5 stelle, quando Roberto Fico è salito per il suo intervento, è apparsa dietro di lui la scritta «Vice presidente della camera dei deputati» anziché presidente.


E Vittorio Sgarbi ha subito colto la palla al balzo per deridere Fico. Il deputato, sulla sua pagina Facebook, ha scritto: «Avevo definito Conte “vice presidente” di due vice premier. Avevo definito Di Maio un ministro inconsapevole del suo ruolo, tanto da chiedere aiuto alla Procura pur essendo lui all’apocalisse del potere», e continua, «Ma nulla è più comico che vedere il presidente della Camera Roberto Fico operare un taglio al suo ruolo trasformandosi in “vice presidente”, così come annunciato, sullo schermo alle sue spalle, sul palco della manifestazione al Circo Massimo».


Durante la manifestazione poi, con un’affluenza di circa trentamila persone, una «manina» ha cambiato il testo sullo schermo correggendo la nomina del Presidente.


Oltre a Sgarbi, non sono mancati i commenti della gente sui social a sdrammatizzare sull’errore commesso dagli organizzatori della kermesse 5 stelle. «Fico guardati le spalle!», «Anche lui si è reso conto che essere presidente è troppo per lui», per finire con «Gli sarà sembrato "Fico” declassarsi».


Ma d’altronde si sa, gli Italiani non sono grandi esperti di politica, quando entra in gioco il sarcasmo però, tutti in prima fila.


Di Ilaria Proietti Mercuri

21 Ottobre 2018

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002