De Santis: "Gallipoli merita attenzione, questione sicurezza non più rinviabile"
  • AF

De Santis: "Gallipoli merita attenzione, questione sicurezza non più rinviabile"


La questione Sicurezza nella città di Gallipoli non è più rinviabile. Mai come quest'anno la città Bella dove tu sei venuto nel 2016 ha subito la pochezza della politica locale nazionale, l'assenza di programmazione turistica e la totale inefficacia dei controlli di pubblica sicurezza.


Non si può rimproverare nulla agli uomini delle Forze dell'Ordine, pochi e senza mezzi ma, tanto si deve rimproverare all'incompetenza e superficialità dell'allora ministro dell'Interno.


Quel Ministro che, in pompa magna, venne a firmare il "Patto per la Sicurezza" ma poi, su richiesta del prefetto di invio di uomini e mezzi, anziché inviare i 60 Agenti promessi ha dislocato a Gallipoli 17 Allievi Carabinieri.


I cittadini di Gallipoli e le migliaia di turisti non possono e non devono più subire e convivere con scippi, rapine risse tra bande di stranieri che si contengono i territori dello spaccio e della prostituzione. Gallipoli non merita tale scempio che, tra l'altro lede, irreversibilmente, anche l'immagine dell'intero Salento.


Pertanto ,gradirei che Lei prendesse i dovuti provvedimenti del caso dando uno schiaffo morale al suo precedessore, ripeto GALLIPOLI MERITA ATTENZIONE.


Il suo referente territoriale Leghista dal 2014

Guglielmo DE SANTIS

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002