De Santis prima donna a RaiUno: martedì nomine in Cda




Potrebbe chiudersi con il Cda di martedì il cerchio delle nomine Rai nell'era giallo-verde. La trattativa sui nuovi direttori di Rete è praticamente chiusa e la guida della rete ammiraglia di viale Mazzini potrebbe essere affidata a Teresa De Santis, vice direttore di Rai1 e successivamente vice direttore al Televideo. Il nome della De Santis, prima donna alla guida del primo canale Rai, sarebbe gradito sia a Lega che a M5S e, secondo voci di corridoio, avrebbe ricevuto l'ok di Fabrizio Salini. I pentastellati l'avrebbero spuntata invece su Carlo Freccero che andrebbe a dirigere Rai2 a titolo gratuito. Confermato per Rai3 Stefano Coletta, su cui la Lega invece avrebbe voluto un rinnovamento, non condiviso dallo stesso ad Salini.


Nel giro di nomine rientrerebbero anche la direzione di Rai Sport, con in pole Maurizio Losa, e quella di Rai Parlamento, su cui sembra ormai salda la candidatura di Antonio Preziosi. Una trattativa che segue le nomine dei direttori dei tg e che fino alla fine aveva visto l'ipotesi di affidare Rai1 a Casimiro Lieto, capo autore della trasmissione di Elisa Isoardi.


Le nomine dovrebbero essere esaminate nel Cda di martedì 27 novembre, convocato alle 16. Già lunedì, come vuole il regolamento di viale Mazzini, saranno inviati i curricula dei candidati ai consiglieri di amministrazione. All'ordine del giorno della riunione anche la nomina del vicepresidente che, secondo quanto riferiscono rumors di viale Mazzini, si renderebbe necessaria a fronte del ricorso al Tar di Rita Borioni contro la nomina di Marcello Foa. In lizza Giampaolo Rossi e Igor De Biasio.


di Arianna Masi

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SBAGLI