• AF

Di Maio: Lega e M5s hanno ricucito Paese. Lavoro al centro dell'azione di Governo

"Questo governo ha un grande significato anche dal punto di vista della sintonia geografica" dell'Italia: lo ha sottolineato Luigi di Maio, vicepremier e ministro del Lavoro, alla parata del 2 giugno. "Il Movimento Cinque stelle", ha ricordato Di Maio, "e' stata la prima forza politica in assoluto con oltre il 50% ed e' stata prima forza politica in tante regioni del nord. La Lega e' stata prima forza politica in assoluto nel Nord e, io credo, che se non abbiamo unito l'Italia dal punto di vista geografico, sicuramente lo abbiamo fatto dal punto di vista delle istanze sociali".


Per il Movimento 5 Stelle avere il ministero dello Sviluppo economico e del Lavoro "significa lavoro per chi non ce l'ha, lavoro per chi ce l'ha ma senza dignita', lavoro per gli imprenditori che fanno girare l'economia e pensioni per chi ha lavorato una vita": ha aggiunto il ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio. "Gia' da oggi pomeriggio saro' al lavoro al ministero e insieme a me ci saranno tanti altri ministri al lavoro e credo che veramente possiamo fare la differenza", ha assicurato Di Maio, "saranno i cittadini a giudicarci, faremo pochi annunci, ma la volonta' e' quella di migliorare la vita degli italiani.


Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002