Domenico Gambacorta (Azione): " Andiamo oltre la retorica degli auguri per il nuovo anno scolastico"



STEFANO BINI PER IL GIORNALE D'ITALIA

“Andiamo oltre la retorica degli auguri per l'inizio del nuovo anno scolastico”: lo scrive sulla sua pagina Facebook Domenico Gambacorta, candidato al Senato in Campania con Azione. Nel giorno in cui tutti i ragazzi hanno ricevuto gli auguri d’inizio anno da genitori, parenti, amici, dal Capo dello Stato e dalle massime istituzioni del nostro Paese, Gambacorta ha definito come “retorico” l’augurio rivolto agli studenti di ogni ordine e grado. Parole che hanno suscitato la rabbia della comunità irpina, che ha trovato poco opportune le frasi dell’ex presidente della provincia di Avellino e attuale consigliere di Mara Carfagna, passata recentemente da Forza Italia al partito di Carlo Calenda. “Parole infelici che non fanno bene al clima di serenità e al riserbo istituzionale che si devono preservare anche in campagna elettorale”, dichiarano i vertici del PD locale. Da notare come il partito di Carlo Calenda si professi centrista e moderato, mentre invece segue a pieno titolo i dettami di una sinistra mainstream e cancellatrice delle tradizioni, anche quelle più semplici. Calenda, alla fin fine viene dalla sinistra più radicale, quella del Partito Comunista, è lì che affonda le sue radici; vorrebbe essere indipendente da questa sinistra eppure tutto riconduce a quel “marchio”; come si nota, all’interno del suo partito, c’è molto comunismo e poca moderazione.

0 commenti