• AF

Duplice omicidio nel fiorentino, fermato il presunto killer


Due anziani sono stati trovati uccisi a colpi d’arma da taglio stamattina nel loro appartamento all’Impruneta, nel fiorentino. Sono Osvaldo Capecchi e la convivente Patrizia Manetti, rispettivamente 68 e 69 anni.


Gli inquirenti avrebbero bloccato il presunto killer. Si tratta del figlio dell’anziano, il 43enne Dario Capecchi, che avrebbe colpito a morte il padre e la sua compagna nella notte. I vicini hanno raccontato ai carabinieri di aver sentito delle urla.


Così, in mattinata, hanno chiamato l’altro figlio dell’anziano uomo, il quale ha scoperto i corpi senza vita dei due pensionati attorno a mezzogiorno. A quel punto è scattato l’allarme.

Gli investigatori, arrivati nella casa degli anziani, hanno scoperto il massacro è concentrato l’attenzione su Dario, che era sparito dall’abitazione. La Fiat Panda dell’uomo è stata poi trovata su una corsia d’emergenza dell’A1 all’altezza di Calenzano, ma di Dario nessuna traccia. È stato infine individuato in un boschetto a pochi chilometri dal luogo dove aveva abbandonato l’auto.


Capecchi era in stato confusionale e non avrebbe opposto resistenza. È stato dunque portato alla caserma del comando provinciale dell’Arma a Firenze, dove è in corso l’interrogatorio. Gli inquirenti attendono i rilievi sulla scena del crimine per capire cosa è accaduto in casa e il perché di tanta violenza.


Alessandro Sticozzi

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002