Duro colpo ai Di Silvio: 20 arresti Sono cugini dei Casamonica
  • AF

Duro colpo ai Di Silvio: 20 arresti Sono cugini dei Casamonica

Duro colpo al clan Di Silvio, la nota famiglia di origini rom cugini dei Casamonica. La Polizia di Stato, su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia DI Roma, ha eseguito una misura cautelare nei confronti di oltre 20 persone, ritenute essere appartenenti a un pericoloso clan criminale rom operante nel quartiere Campo Boario della città di Latina.


Gli indagati dovranno rispondere di associazione di tipo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti, estorsione, violenza privata, favoreggiamento, intestazione fittizia di beni, riciclaggio e reati elettorali, tutti aggravati dalle modalità mafiose. Oltre 250 gli agenti della Polizia dI Stato impegnati nell’operazione.


"Per la prima volta in territorio pontino viene riconosciuta l´esistenza di un´associazione mafiosa autoctona, non legata a gruppi criminali siciliani, calabresi o campani", spiegano gli investigatori. "Gli autori delle numerose estorsioni, effettuate con metodi particolarmente violenti e vessatori, come avviene nelle mafie tradizionali, spendevano sempre il nome dei Di Silvio per amplificare il potere di intimidazione, ovvero il riferimento alla destinazione del denaro richiesto al sostentamento dei carcerati e delle loro famiglie, o ancora richiamando episodi cruenti risalenti alla guerra criminale del 2010, quando le famiglie rom si imposero sui altri gruppi criminali", hanno sottolineato gli inquirenti.



Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002