E lo scudo crociato risorge in Rai


Nei corridoi di viale Mazzini si sussurra il tentativo di Tinny Andreatta (area Dc di sinistra) di tornare da mamma Rai nel ruolo che oggi ricopre il timido Salini, schiacciando le pretese di Roberto Sergio (Dc di destra portato da Cesa) di occupare la stessa poltrona. Chissà se il Pd orfano delle proprie radici e di Zingaretti si lascerà strappare dalle mani anche questo ultimo treno? Il paradosso è che l’ultimo baluardo culturale della sinistra e’ rimasto Goffredo Bettini, attualmente consigliere di Cinecittà: speriamo che gli venga una buona idea per un nome autorevole di area di sinistra.

0 commenti

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002