8 febbraio 2020 presso il Comune di Castellammare di Stabia (Na) Palazzo Farnese ore 11.00.

8 febbraio 2020 presso il Comune di Castellammare di Stabia (Na) Palazzo Farnese ore 11.00.


COMUNICATO STAMPA

Il giorno 8 febbraio 2020 , in occasione del Safer Internet Day, verrà presentato presso il Comune di Castellammare di Stabia (Na), Palazzo Farnese ore 11.00, il progetto : Educazione Digitale, vincitore del Bando Regione Campania volto al contrasto del bullismo e cyberbullismo.Il progetto, maturato dall’esperienza dell’Associazione Mai più violenza infinita Onlus, fedele alle linee guida della legge nazionale 71/2017 sul cyberbullismo si pone come obiettivo di prevenzione ai fenomeni sociali dei minori e, ritiene di fondamentale importanza lavorare al fenomeno del bullismo e cyberbullismo a 360 gradi, coinvolgendo tutti gli attori che entrano di diritto nella tematica: Istituzioni, scuola e famiglia. Il progetto formativo consiste di un format di 10 seminari di formazione/Informazione per un totale di 20 ore totali di cui cinque incontri, di due ore ciascuno, dedicati ai genitori ed agli insegnanti referenti bullismo, più una presentazione dei lavori ed un Report finale. Gli ultimi 5 incontri sempre di due ore saranno invece dedicati agli studenti delle scuole medie che parteciperanno ad un corso sull’uso consapevole dello smartphone e derivati. Il percorso formativo a loro dedicato, si pone come obiettivo principale il contrasto al bullismo ed in particolare al cyberbullismo, agendo sulla consapevolezza e sulla responsabilità.Un questionario valutativo delle conoscenze degli studenti verra’ inviato loro online prima dell’inizio corso. Al termine delle giornate seminariali, grazie ad un sistema informatico d’avanguardia, ogni allievo partecipante riceverà sul suo smartphone, sotto supervisione del suo insegnante un questionario di autoverifica delle nozioni apprese. Al termine della decodifica, nel caso di corretta informazione ricevuta, ad ognuno di loro verrà consegnato un patentino per l’uso consapevole dello smartphone.Ai genitori una attestazione cartacea di frequenza al corso. Il punto di forza del progetto e’ la sinergia tra ragazzi, genitori e Istituzione scolastica, oggi l’unica strada per una ferma alleanza che sia in grado di tutelare i ragazzi. Hanno aderito al progetto le scuole Panzini, Di Capua e Vitruvio di Castellammare di Stabia. Alla presentazione del progetto saranno presenti il Capofila del progetto il dott. Gaetano Cimmino Sindaco di Castellammare, l’assessora alle Politiche Sociali dott.ssa Antonella Esposito, la Responsabile del Progetto la dott.ssa Virginia Ciaravolo, Presidente Ass. Mai più violenza infinita e la squadra di esperti : dott. Fabio Delicato, dott.ssa Maria Pia Cirolla, dott.ssa Rita Carola Spiezia, dott.ssa Antonella Cortese, dott.ssa Viviana Bisogni, prof. Sandro Salvati. Il progetto nasce dalla collaborazione negli anni sulla tematica, in modo particolare nella Regione Campania, con la Polizia di Stato e sarà il Prefetto Vice Direttore Generale Pubblica Sicurezza dott. Antonio De Iesu ad aprire i lavori della giornata, oltrealla presenza del dott. Vincenzo Gioia I Dirigente Questura di Napoli.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002