Enasarco: Richiesta intervento



Egregio Sig. Ministro,

immaginiamo che Lei conosca molto bene la lunga e ancora inconclusa lotta tra gli organismi deputati alla guida dell’Enasarco.

Come Organizzazione Sindacale non entriamo minimamente nel merito della disputa. Segnaliamo, tuttavia, alla S.V. che il protrarsi della conflittualità ai vertici decisionali della Fondazione ne rende preoccupante la capacità operativa a causa della situazione di tensione e di incertezza.

Con tutta evidenza tale situazione si scarica principalmente sui dipendenti. Il cui posto di lavoro è sempre più a rischio perché la governance dell’Enasarco non ha una rotta sicura e, di conseguenza, anche la gestione contrattuale incorre in seri pericoli.

Signor Ministro, il clima all’interno dell’Enasarco si fa ogni giorno più pesante. Le chiediamo, pertanto, un suo autorevole intervento per porre fine a uno stato di cose che danneggia l’immagine di un Ente strategico per l’economia nazionale e mette a repentaglio il futuro dei lavoratori.

Fiduciosi che vorrà accogliere la nostra richiesta Le porgiamo i nostri più distinti saluti.

Sandro Colombi

(Segretario generale UILPA)

0 commenti