Enrico Ruggeri ferma il suo tour italiano per stanchezza fisica





Uno dei nostri migliori e più sofisticati cantautori ed artisti musicali, Enrico Ruggeri, sul palco dai tempi dei Decibel nei primi anni Ottanta, ha annunciato un momentaneo fermo del proprio tour. per motivi di salute dopo il concerto che ha tenuto a Marotta, in provincia di Pesaro e Urbino con un messaggio su Facebook dove ha scritto: «Stringendo i denti sono riuscito a portare a termine il concerto di Marotta. Adesso non mi è più possibile proseguire. Motivi di salute mi impediscono di essere a Montalto Uffugo domani. Spero di recuperare al più presto. Vi abbraccio, dispiaciuto e preoccupato».


L’artista aveva messo in programma altre tredici date che lo avrebbero condotto in giro per l'Italia sino alla fine di settembre, divise tra il suo "Summer Tour 2018", quelle in "Acustic Trio" e i concerti con i Decibel ma non è chiaro se il cantautore milanese salterà soltanto una parte degli spettacoli o tutti quelli già fissati. molti dei quali con l’ingresso gratuito.


Ruggeri e i Decibel sono tornati a calcare il palcoscenico negli ultimi anni, dopo aver preso parte all'ultima edizione del Festival di Sanremo con il brano "Lettera dal Duca", dedicato a David Bowie, e adesso con il nuovo album, "L'anticristo", uscito dopo la reunion del 2016, ma il sesto nella carriera della formazione.


Dopo il preoccupato annuncio del cantante i fan ed i colleghi hanno subito mostrato la loro solidarietà in attesa di poterlo rivedere sul palco.

0 commenti