Fiorello sberleffa la De Santis, il direttore di RaiUno dai risultati catastrofici

Fiorello sberleffa la De Santis, il direttore di RaiUno dai risultati catastrofici

In onda ha voluto la più amata dagli italiani, Lorella Cuccarini, finendo con il farla diventare la più snobbata dagli italiani. I risultati catastrofici, in termini di ascolti de La Vita in diretta, condotto insieme a Alberto Matano, il telegiornalista preferito dal Movimento 5 Stelle. Per se si è tenuta l’immagine della prima donna al vertice di Rai Uno. Nonostante ciò Teresa De Santis, passata dai fasti del Manifesto ai misfatti della Lega, è diventata la dirigente della Tv pubblica più critica di tutti. Tanto che Fiorello ne ha fatto l’oggetto preferito dei suo sberletti. “Non vorrei sembrare blasfemo ma sembra che, dopo le elezioni, San Francesco abbia lacrimato mojito. La direttora Teresa De Santis non c'è? Ah ho capito, è in Umbria a fare i caroselli con Foa”. Così Fiorello, durante la conferenza stampa di presentazione di RaiPlay, ha ironizzato sulla direttrice di Rai Uno e il presidente di viale Mazzini, all’indomani della vittoria del Centrodestra in Umbria. “Ve li immaginate sulla Lambretta Foa e De Santis? Comunque fino al 22 dicembre il Cda è blindato”, scherza ancora Fiorello. Chissà che non abbia l’uomo di spettacolo. Del resto la politica è diventata l’arte del trasformismo. La De Santis, per dire, dalla Lega è pronta ad accasarsi ovunque, pur di restare in sella.


di Alberto Milani

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002