Gelati, Mc Donald's e viaggi in spiaggia, nasce in Gran Bretagna il primo ospizio per cani
  • AF

Gelati, Mc Donald's e viaggi in spiaggia, nasce in Gran Bretagna il primo ospizio per cani


Nasce in Gran Bretagna il primo ospizio per cani. Un’infermiera in pensione ha avuto la brillantissima idea di creare, per i suoi ospiti a quattro zampe, un paradiso fatto di prelibatezze a base di bistecche, viaggi, gelati in spiaggia e persino un Mc Donald’s completamente a disposizione esclusivamente dei cani. Nicola Coyle, 46 anni, ha fondato il progetto per quel che è definito “Hospice” canino dopo aver assistito per anni alla vergognosa pratica dell’abbandono, di cui purtroppo molti proprietari di cani si macchiano anche in Italia. I cani ospitati, per le quali la signora spende fino a 500 sterline al mese di tasca sua o attraverso la raccolta fondi istituita ad hoc, provengono in maggior parte da allevamenti, ambulatori veterinari o altri enti di beneficenza in cui rischiano di essere soppressi se non inseriti prontamente presso una famiglia o se malati terminali. Con l’aiuto dei figli Harvey ed Olivia, rispettivamente di 14 e 15 anni, la signora Nicola ha curato più di 30 cani nella sua casa di Nottingham ed ora sogna di costruire un ospizio che sia l’anticamera per il paradiso di tutti i suoi amici a quattro zampe.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002