Giallo su Kim Jong-Un, Pechino invia team di medici in Corea del Nord

Giallo su Kim Jong-Un, Pechino invia team di medici in Corea del Nord


Circolano indiscrezioni contraddittorie sulle condizioni di salute di Kim Jong-Un. Il leader supremo infatti non ha partecipato alle celebrazioni per l'ottantottesimo anniversario dell'Esercito rivoluzionario popolare coreano (Kpra) e ciò ha dato adito alle congetture più disparate. Secondo il Daily NK, sito web sudcoreano che si occupa delle vicende di Pyongyang, il leader sarebbe stato sottoposto ad un intervento di chirurgia cardiovascolare a causa dei suoi problemi di salute e ora sarebbe in fase di recupero in una villa sul monte Kumgang, mentre la CNN ha affermato che per l'intelligence americana Kim sarebbe "in grave pericolo". Nel frattempo, stando a quanto riporta l'agenzia Reuters, Pechino ha inviato in Corea del Nord un team di esperti, fra cui anche medici, guidato da un funzionario dell’International Liaison Department del Partito comunista, ma non è ancora chiaro se questo sia legato ai presunti problemi di salute del leader. Al momento sia Seul che Pechino smentiscono che Kim sia malato, ma, mano a mano che la sua assenza si prolunga, le voci si moltiplicano, incluse quelle sulla sua morte.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002