Gianfranco Librandi (IV): Come ieri a Milano, usiamo secchiate d'acqua contro politici no-vax



"Ieri la risposta della Milano che lavora e rispetta le regole contro i facinorosi No-Green Pass è stata all’altezza della storia e della dignità della capitale morale d’Italia. La signora che ha provocatoriamente lanciato un secchio d’acqua contro i No-Vax ha espresso il sentimento di milioni di lavoratori, commercianti, ristoratori, imprenditori, operatori sanitari: chi soffia sul fuoco della paura e mette a repentaglio la salute e il lavoro di tutti va ridicolizzato, non legittimato. Propongo di nominare la signora presidente di un comitato delle “secchiate responsabili” e di usare questo tipo di risposta contro tutti gli irresponsabili che pensano di stuzzicare le paure della gente per i propri fini politici, inclusi i rappresentanti parlamentari che spalleggiano i No-Vax. Ancora oggi esponenti di Fratelli d’Italia, come il senatore Luca Ciriani stamane in tv, continuano a mettere in discussione l’utilità del green pass: dicono che in altri Paesi non è obbligatorio per chi lavora, ma non vedono che altrove stanno seriamente pensando di replicare il modello italiano. Se l’Italia ha riaperto e sta finalmente crescendo più del previsto, il merito è di vaccini e green pass. Se fosse per i fratellini dei No-Vax come Ciriani, il virus dilagherebbe ancora nel nostro Paese. Anche per loro, useremo le secchiate d’acqua."

0 commenti