Gianluca Lalli riporta in vita "Favole al Telefono" 58 anni dopo.


Nel 1962 Gianni Rodari pubblica “Favole al Telefono” e 58 anni dopo Gianluca Lalli, cantautore scrittore e regista lo riporta in vita con il suo lp a cui da il titolo omonimo.

Favole e musica la forza evocativa del racconto quello di fantasia, quello dell’immaginazione oltre la razionalità banale di chi non sa più sperimentare il vigore di cui sono carichi i sogni, la creatività applicata al verbo dei bambini simescola in questa opera di Lalli con la melodia. Testo musicale èuntermine che va stretto a chi grazie al suo ingegno artistico ha saputo tradurre in canzoni un lavoro di letteratura per l’infanzia e l’ha fatto diventare uno strumento ludico al servizio della pedagogia. Gianluca Lalli ideatore anche del “Cantafavole” insegna anche ai bambini a comporre e lo fa raccontando loro favole che poi con la sua chitarra trasforma in opere musicali e con i ragazzi che lo seguono inventa la vena fantastica di una storia, celebra l’ispirazione come momento di formazione e attraverso il suono fa loro ascoltare il ritmo dei racconti. Con i bambini si può vivere in una favola in questo caso in un Cantafavole.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002