Giovane immigrato violenta una quindicenne a Jesolo


Stava trascorrendo la serata in un locale di Jesolo, in provincia di Venezia, dopo aver chiesto alla famiglia, con cui era in vacanza, di potersi allontanare, anche solo per una sera, per raggiungere con alcuni amici la città e andare a divertirsi un po’. Ma quella richiesta le è stata fatale. Mercoledì notte, lungo l’arenile di piazza Mazzini, il cuore della movida jesolana, una quindicenne friulana è stata prima adescata e poi violentata da un giovane immigrato. La vicenda, nota in queste ore, è ancora da chiarire ma tutto sembra essere accaduto nel giro di una sera. La ragazza, che si trovava in una località balneare della zona in vacanza coi genitori, pare abbia chiesto proprio a loro il permesso di trascorrere una serata fuori dalla provincia, in cui erano di stanza, attirata dalla vita notturna di Jesolo. Mercoledì, giorno infrasettimanale forse ritenuto più tranquillo rispetto al weekend, il suo desiderio viene accontentato. La giovane, una volta in città, sarebbe entrata accompagnata in uno dei locali della zona. A quel punto, un ragazzo più grande e di origine straniera l’ha avvicinata e l’ha convinta a uscire con lui per spostarsi in un luogo più riparato, in cui potessero essere soli, per godersi un po’ di intimità e parlare. I due raggiungono la spiaggia. Gli amici non vedendola rientrare nel locale e dovendo tornare a casa, data l’ora tarda, decidono di uscire a cercarla. Girano invano per altri bar e locali, ma non la trovano, finché, giunti in prossimità della spiaggia, non sentono i pianti e le urla di lei. I giovani si sincerano delle sue condizioni, chiedono cosa sia successo e a quel punto la ragazzina racconta loro di essere stata abusata. Immediatamente è scatta la chiamata alla polizia ma era troppo tardi, il violentatore era già scappato a gambe levate. La 15enne è stata accompagnata in ospedale, mentre gli agenti del commissariato di Jesolo si sono messi subito sulle tracce del colpevole, che è tuttora ricercato.

E.R.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti