Giustizia, Laboccetta: “Felice per assoluzione Ferrandino”




Esiste un giudice a Berlino. Finalmente e’ stato assolto in modo definitivo Giosi Ferrandino, europarlamentare ed ex sindaco di Ischia, dalla inchiesta della Procura di Napoli sulla Cpl Concordia. Si tratta dell’ennesimo caso di mala giustizia e di giustizia ad orologeria che ha colpito un rappresentante delle istituzioni e un uomo politico stimabile è stimato da tutti. Chi risarcirà il danno di immagine e politico occorso a seguito della gogna mediatica che lo ha perseguitato per anni? Ha ragione Palamara nel suo libro Il Sistema scritto con Sallusti: e’ sufficiente un pm un ufficiale di pg, meglio se legato agli apparati, un giornalista per avere più potere del Parlamento. Tutto questo ci dice che nel nostro Paese non è più procrastinabile una riforma della giustizia che sia in grado di assicurare tempi certi nei processi, imparzialità dei giudici, equilibrio tra accusa e difesa, separazione delle carriere e sorteggio per la elezione negli organi sindacali e direttivi della magistratura”. Lo ha dichiarato l’ex parlamentare di Napoli on. Amedeo Laboccetta, presidente di Polo Sud

0 commenti