Google: in arrivo maximulta da 11 miliardi di dollari da Bruxelles
  • AF

Google: in arrivo maximulta da 11 miliardi di dollari da Bruxelles

Google torna sotto la lente di Bruxelles.


La Commissione europea starebbe per infliggere a Big G una maximulta per l'abuso di posizione dominante (monopolio) esercitata attraverso il suo sistema operativo mobile Android. La sanzione potrebbe arrivare fino a un massimo di circa 11 miliardi di dollari, l'equivalente del 10% dei ricavi annui di Alphabet, la holding che controlla Google.


Non è la prima volta che l'Europa, rappresentata dalla commissaria alla Concorrenza Vestager, si scontra con il colosso californiano. Un anno fa, proprio a giugno, Bruxelles ha inflitto una sanzione record di 2,4 miliardi di euro per aver favorito il suo sistema di inserzioni (Google Shopping) rispetto ai competitor.


Ma c'è di più. A fianco di Shopping e Android, è in corso un terzo filone d'indagine sull'uso improprio di AdSense (il servizio di banner offerto da Google), in questo caso con l'accusa di aver obbligato siti esterni a rimuovere inserzioni non promosse da Big G.




Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002