GOVERNO, RIVISTA PARTE CONTRATTO M5S-LEGA SU MIGRANTI

È stata rivista dal M5s e Lega la parte del contratto di Governo che riguarda i migranti. Leggeri ritocchi che rivedono in parte il sistema di accoglienza dei migranti considerati irregolari e per i quali si prevederà lespulsione dal nostro Paese, ossia i centri dovranno rispettare i vincoli umanitari.

È quanto si apprende al termine del vertice alla Camera tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio.


0 commenti