Governo: spread in calo. BCE: non allentare su politica fiscale e debito
  • AF

Governo: spread in calo. BCE: non allentare su politica fiscale e debito




Piazza Affari accelera a meta' della mattinata con il Ftse Mib che sale dello 0,9% e si conferma il migliore listino in Europa mentre lo spread scende di oltre 10 punti base, a quota 177 punti, con il venir meno dell'incertezza sul quadro politico e il conferimento dell'incarico di formare il nuovo governo a Giuseppe Conte. Il rendimento dei nostri titoli decennali scende cosi' al 2,3%.




Un contesto di crescita in peggioramento o un allentamento della posizione fiscale nei Paesi ad alto debito potrebbero influenzare le prospettive fiscali e, per estensione, il sentimento di mercato nei confronti di alcuni emittenti sovrani dell'area dell'euro". Lo afferma la Bce nel Financial Stability Review sottolineando comunque che i Paesi dell'Eurozona sono diventati "piu' resilienti" grazie al miglioramento dell'economia, che sta "aiutando a mantenere bassi i costi di finanziamento".













Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002