Lega, nodo alleanze dopo amministrative.
  • AF

Lega, nodo alleanze dopo amministrative.

Matteo Salvini ha riunito oggi a Montecitorio deputati e senatori eletti con la Lega in vista dei nuovi scenari che si apriranno dopo lo stop al governo con i cinque stelle. Nel pomeriggio si terrà a Roma anche il consiglio federale del partito. Il social media manager della Lega Luca Morisi su twitter pubblica le foto della riunione sottolineando l'unità dei parlamentari leghisti attorno al leader: "l'assemblea dei gruppi parlamentari aperta con una standing ovation spontanea per Matteo Salvini. Avanti tutta, non molliamo!". Le alleanze non sono scontate, ha spiegato Matteo Salvini ai suoi. Ecco perché, al momento, la linea è di continuare l'asse con i grillini e di rilanciare il "contratto" per il Governo del cambiamento. Ai parlamentari sono stati forniti gli ultimi sondaggi secondo i quali la Lega sarebbe al 27,5% .


La Lega per ora tiene i piedi piantati nel centrodestra, ma si pone il problema del rapporto con Fi. Il nodo delle alleanze sara' sciolto solo dopo il voto amministrativo del prossimo mese di giugno. E' quanto sarebbe emerso dalla discussione della segreteria federale, riunitasi oggi ai gruppi di Montecitorio e non come sempre nella sede milanese di Via Bellerio.


Il Carroccio punta i riflettori sui gruppi di Forza Italia, non solo in occasione della fiducia, ma anche quando si trattera' di votare o meno i vari provvedimenti del governo Cottarelli.


"Penso che l'astensione" sulla fiducia al governo Cottarelli "sia la scelta più giusta". Così Lorenzo Guerini del Pd, uscendo dalla riunione dei dem alla Camera.

Si vedranno domani, alle 19, i senatori e deputati del M5S. L'assemblea congiunta, come di consueto, si terrà nell'auletta dei gruppi di Montecitorio. Nel frattempo, oggi, a Palazzo Grazioli, Silvio Berlusconi ha riunito i suoi per fare il punto sulla situazione politica. Ma l'orientamento del partito azzurro sembra già definito: "Non voteremo la fiducia al governo Cottarelli, siamo contrari ai governi tecnici non indicati liberamente dagli elettori nelle urne", come ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Fi alla Camera, nel corso del direttivo del gruppo.








Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002