Immigrato ammazza e arrostisce un gatto alla stazione di Campiglia Marittima in pieno giorno.

Immigrato ammazza e arrostisce un gatto alla stazione di Campiglia Marittima in pieno giorno.


Orrore in Toscana nei pressi della stazione di Campiglia. ( GUARDA IL VIDEO )


Un immigrato, ha ammazzato un gatto per poi letteralmente arrostirlo per strada accendendo un fuoco in pieno giorno sotto gli occhi di tutti.

L'accaduto ha dell'incredibile, siamo giunti al punto dove sembra tutto concesso in Italia senza nessun controllo o paura di essere scoperti, arrestati. L'uomo è stato sorpreso da una donna in pieno giorno con del fuoco acceso alimentato da assi di legno e sopra un gatto che cuoceva. La donna ha inveito con ragionevole rabbia contro l'uomo " i gatti noi li teniamo in casa come figli non li mangiamo" ha urlato la donna. La giustificazione dell''extracomunitario è stata: " non ho soldi per mangiare, per comprare pane" nel frattempo con un coltello squarciava le carni del povero gattino. Una scena orrenda, sotto gli occhi di tutti nei pressi della stazione di Campiglia Marittima, senza nessun timore, come se tutto fosse di normale amministrazione.


Giacomo Piccolo

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002