In tilt il sistema informatico dell'ospedale San Camillo, in corso l'intervento di riparazione

In tilt il sistema informatico dell'ospedale San Camillo, in corso l'intervento di riparazione



Isolato l'ospedale San Camillo di Roma. Da due giorni il sistema informatico è fuori uso. Il che vuol dire connessioni Internet impossibili, difficoltà anche nell'aggiornamento di alcuni dati clinici dei pazienti che sono in Rete e altri servizi a velocità ridotta. Al momento alcune operazioni verrebbero eseguite a mano. I vertici dell'Azienda ospedaliera fanno riunioni su riunioni per cercare di risolvere al più presto la situazione.


Il Ced (Centro elaborazione dati) del San Camillo è diventato la sala dei bottoni più importante perché è da lì che ci aspetta esca la soluzione. Cose che succedono, non c'è dubbio, ma quando si verificano sembra che la macchina amministrativa indietro nel tempo perdendo efficacia ed efficienza a cui la tecnologia ci ha abituati. Contattato telefonicamente il direttore generale del nosocomio romano, Fabrizio D'Alba, ha fatto sapere: "Stiamo ripristinando il guasto. Tutto è partito da una macchina. Nessun disagio per i pazienti, qualche noia per gli operatori. Tra qualche ora contiamo di risolvere il problema".


di F.D.C.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002