Iran, terremoto di magnitudo 6: due morti e centinaia di feriti

Iran, terremoto di magnitudo 6: due morti e centinaia di feriti



In Iran, a 31 chilometri da Javanroud, nella provincia occidentale iraniana di Kermanshah, si è manifestato un terremoto di magnitudo 6. L'ipocentro è stato localizzato a dieci chilometri di profondità e, secondo quando riportato dai media locali, almeno due persone sarebbero morte e alcune centinaia ferite. Il terremoto è stato avvertito con forza anche nella capitale irachena Baghdad, che dista oltre trecentoquaranta chilometri dal confine. L'epicentro del sisma è stato localizzato a una decina di chilometri dalla città di Tazehabad e a circa dieci chilometri di profondità nella crosta terrestre. Secondo l'istituto geosismico americano Usgs il terremoto sarebbe stato di magnitudo 6.1, secondo l'Irna di 5.9. La protezione civile iraniana, secondo l'emittente iraniana in lingua inglese Press Tv, ha inviato delle squadre sul posto. Per ora non ci sono nuovi dati sulle vittime, oltre ai due morti e al centinaio di feriti di cui gli organi di stampa hanno già dato conto. Speriamo non si ripeta la tragedia del terremoto del novembre scorso, dove a ridosso del confine Iran-Iraq morirono oltre 400 persone.


di Alessio La Greca

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002