Kane fa bella sua maestà, Belgio rulla Panama
  • AF

Kane fa bella sua maestà, Belgio rulla Panama


Per la prima volta dall’inizio del Mondiale di Russia 2018 assistiamo ad un’intera giornata di gare dove - considerando anche la vittoria della Svezia sulla Corea del Sud - i pronostici sulle favorite vengono rispettati. Bene Belgio ed Inghilterra, che inaugurano il Girone G con vittorie convincenti.


Mertens e compagni sognavano probabilmente un esordio del genere: sin dai primi minuti le gambe dei giocatori di Panama, reale “Cenerentola” della kermesse russa, sembravano tremare al cospetto di una delle forze emergenti del calcio mondiale. Tutte nella ripresa le reti dei ragazzi allenati da Martinez, col gol del “napoletano” Dries Mertens che è stato sublimato negli ultimi minuti dalla doppietta di Romelu Lukaku.


Di “doppia-in-doppia” ecco abbattersi su Volgograd l’uragano Harry Kane. Il bomber del Tottenham trascina letteralmente alla vittoria con due realizzazioni la squadra allenata da Southgate, che batte 2-1 la Tunisia. Il risultato racconta poco del grande dominio di gioco ed idee impresso dalla nazionale dei Tre Leoni, per una volta a suo agio nella competizione iridata, vero tallone d’Achille di coloro i quali vantano da sempre il ruolo di “inventori del gioco”.


Alla Svezia nel Girone F basta un rigore (assegnato dal VAR) di Granqvist per battere la Corea del Sud, nel match tra le nazionali (probabilmente) sportivamente più odiate dagli italiani da molti lustri a questa parte.


Oggi Colombia-Giappone (0-1 nipponico all’intervallo), Polonia-Senegal e Russia-Egitto, con i padroni di casa che proveranno a ripetere l’exploit compiuto contro l’Arabia Saudita contro il rientrante Salah, vera star in Egitto e condottiero dei suoi compagni in Russia.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002