L’AIGA presenta il “pacchetto gratuito patrocinio”.

L’AIGA presenta il “pacchetto gratuito patrocinio”.


L’AIGA ha elaborato due importanti proposte, di seguito elencate, finalizzate a snellire e velocizzare le procedure di liquidazione dei compensi dovuti per il patrocinio a spese dello Stato.



1) PROPOSTA DI DECRETO LEGGE, che prevede:

· l’assegnazione temporanea di personale a supporto degli uffici spese di giustizia, ricorrendo a misure quali il progetto finalizzato o lavoro straordinario;


· la possibilità per il professionista di depositare l’istanza a mezzo pec e la contestuale formazione di un fascicolo digitale;


· un termine di 30 giorni a provvedere per il magistrato a decorrere dal deposito dell’istanza, ed ulteriori termini brevi per le cancellerie per eseguire le necessarie comunicazioni e notifiche;


· la possibilità per il difensore, il Pubblico Ministero e le altre parti processuali di rinunciare a proporre l’opposizione di cui all’ art. 170 del Decreto Presidente della Repubblica n. 115 del 20 maggio 2002, prestando acquiescenza espressa ex art. 329 c.p.c.;


· un termine di 15 giorni per l’ufficio spese di giustizia per svolgere i controlli contabili e formare il mandato di pagamento;


· un termine di 60 giorni per il pagamento dei compensi a decorrere dall’emissione del mandato di pagamento.


Di seguito il link con il testo della proposta di DL:

https://www.aiga.it/wp-content/uploads/2020/04/proposta-di-dl-gratuito-patrocinio-1.pdf



2) PROPOSTA DI EMENDAMENTO AL DL “Cura Italia”, prevedendo una norma che disponga il pagamento delle somme già liquidate ai sensi del DPR 115/02 , entro 60 giorni dall’entrata in vigore della stessa, attraverso l’erogazione da parte del concessionario della riscossione dei tributi, dagli istituti di credito, nonché dall’ente Poste Italiane, mediante accreditamento su conto corrente bancario o postale, ovvero mediante altri mezzi di pagamento disponibili sui circuiti bancari o postale, a scelta del creditore.


Di seguito il link con il testo della proposta di emendamento:

https://www.aiga.it/wp-content/uploads/2020/04/emendamento-dl-cura-italia-gratuito-patrocinio.pdf


L’Aiga reputa che l’adozione delle soluzioni suggerite certamente comporterà immediati benefici in favore dei professionisti attualmente in difficoltà, risanando al contempo, le persistenti ed intollerabili criticità registrate in materia di spese di Giustizia.

Iscrizione n° 144/2017       del 28/09/2017 del Registro della Stampa;        Tribunale di Roma

Direttore Responsabile:      Monica Macchioni

Editore: Ultra! S.r.l.-Via E. Gianturco 5-Roma

                         P.I.: 13394291002