L'appello di Netanyahu: «Bisogna agire contro i tiranni di Teheran»


Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, intervenendo alle commemorazioni allo Yad Vashem per l'Olocausto, ha ringraziato gli Usa perchè combattono i “tiranni di Teheran” esortando tutti i governi a fare altrettanto. Ha inoltre dichiarato: «Sono preoccupato per la mancanza di una posizione unita contro il regime piu' antisemita al mondo, quello iraniano. Il popolo ebraico ha imparato le lezioni dell'Olocausto: che non possiamo prendere alla leggera minacce contro la nostra esistenza; ad affrontare le minacce quando sono piccole e soprattutto, anche se apprezziamo enormemente l'aiuto dei nostri amici, a difenderci da soli».

0 commenti