L'associazione Terra dei Padri organizza il concorso la "Giornata del Ricordo"



L' associazione culturale nazionale Terra dei Padri nella terza edizione del concorso nazionale di narrativa, con cadenza annuale, per l' anno 2022 ha scelto come tema Il giorno del ricordo. Con la legge n.92 del 2004, il 10 febbraio, infatti, si celebra la giornata istituzionale che ricorda una pagina dolorosa del recente passato.


"Un argomento difficile - dichiara Franca De Santis, presidente Terra dei Padri - quanto essenziale, per comprendere la storia e il dramma consumato al confine nord orientale, carico di dolore umano e sofferenze indicibili, a danno degli italiani lì residenti, che devono essere condivisi da ciascuno di noi. Per combattere ogni riduzionismo, negazionismo e giustificazionismo, è indispensabile procedere a una vasta trattazione della tematica con serenità, senza strumentalizzazione alcuna, per un ristabilimento di verità e giustizia che sia a consolazione delle vittime e dei loro discendenti".


L'evento sarà realizzato con il patrocinio del Comune di Termoli e dell'Enac (Ente Nazionale attività culturali), mentre la partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Il concorso è suddiviso in tre sezioni: 1) sezione giovani (dai 13 ai 19 anni) a cui si può partecipare con poesie e racconti e a cui possono partecipare anche classi scolastiche che dovranno inviare i propri elaborati all'indirizzo g.terradeipadri2022@libero.it; 2) sezione poesia in cui gli scritti andranno inviati al seguente indirizzo p.terradeipadri2022@libero.it; 3) sezione racconto, in cui è previsto un elaborato massimo di sette pagine in formato pdf carattere 12 che andrà spedito all'indirizzo r.terradeipadri2022@libero.it.


Per ogni sezione verranno premiati i primi tre classificati oltre alle menzioni di merito che saranno riconosciute. Tutti gli elaborati scritti vanno inviati dal 10 febbraio al 31 marzo 2022 ( alle ore 24,00 le caselle postali si disattiveranno autonomamente ) in allegato ai dati anagrafici completi ( per i minorenni è necessario allegare liberatoria dei genitori ). Il materiale inviato per il concorso non verrà restituito. Gli autori concedono all’associazione culturale no profit “ Terra dei Padri” il diritto di pubblicazione delle opere senza alcun compenso. Al fine di garantire l’assoluto anonimato nei confronti della commissione giudicatrice in nessuna parte dell’opera dovrà essere indicato il nome del concorrente. I dati personali richiesti assumono valore di riservatezza previsto dalla legge 31 dicembre 1996 n. 675 e pertanto non saranno divulgati o ceduti a terzi dall’associazione “Terra dei Padri” , la quale si impegna ad utilizzarli esclusivamente per le pratiche richieste a questo concorso. La cerimonia di premiazione avrà luogo, in presenza, nel rispetto delle normative vigenti, il 09 settembre 2022 a Termoli.


La giuria esaminatrice sarà composta da: Pierfranco Bruni, presidente del centro studi Francesco Grisi; Stefania Romito, scrittrice, giornalista; Nina De Leo, poetessa, scrittrice; Vito Fumarola, docente; Roberto Biffis, Anvgd Treviso; Marco Solfanelli, editore e Franca De Santis, presidente Terra dei Padri.

0 commenti